Clinica sportiva ARCUS
Località: Pforzheim

Architettura: Eggert & Partner, Stoccarda-Degerloch
Progettazione impianto elettrico: Infodienst, Ettlingen
Esecuzione impianto elettrico: Prinzing Elektrotechnik, Salach
Sistema di orientamento: Atelier Volk, Costanza

Indicare a pazienti e visitatori la giusta via in modo rapido e sicuro è un compito molto arduo. Nello sviluppo del sistema di orientamento, la direzione della clinica ha quindi puntato a specialisti di comprovata esperienza, precisamente a Siedle e al suo sistema di orientamento
Nella nuova costruzione della clinica la superficie utile di 15.000 m2 si suddivide su due corpi strutturali e una hall centrale. Il complesso è articolato in più ambulatori, reparti e aree mediche e d'esame, oltre ad un centro di riabilitazione, una farmacia e un'azienda specializzata in tecnica ortopedica. Vi si aggiungono un ristorante ed esercizi commerciali.

Davanti all'ingresso principale. Tre grandi supporti d'informazione tratti dal sistema di orientamento Siedle, nello stesso design e con la stessa estetica del materiale della citofonia.
14 ingressi e vie d'accesso, 2 canali fonici, 4 videocanali e 18 posti interni: in un contesto di tale sorta il sistema di installazione ad alte prestazioni Siedle Multi dimostra tutti i suoi punti di forza.
Gli ingressi sono completamente equipaggiati con posti esterni della linea Siedle Steel. La comunicazione e l'orientamento sono perfettamente omogenei nel design, dal campanello alla porta alla targa identificativa della stanza.
Posto esterno di un'applicazione di vaste dimensioni: il display di chiamata elenca tutti gli utenti interni in modo digitale e consente di evitare lunghe file di campanelli. Il tasto campanello chiama la portineria, mentre i dipendenti entrano da soli grazie all'Electronic Key.
La hall centrale con il suo tetto vetrato ad arco funge da reception, punto d'incontro e luogo di sosta. Allo stesso tempo è un punto di partenza per accedere alle varie parti interne dell'edificio.
La struttura spaziale trasparente viene definita dal contrasto fra il pavimento in ardesia grigio-verde, l'intonaco bianco, i rivestimenti in vetro delle pareti di grande formato e le superfici vetrate trasparenti senza fughe. Il sistema di orientamento deve integrarsi nell'estetica e nel carattere della hall e, al contempo, garantire indicazioni rapide e sicure ai visitatori.
La caratteristica "i" delle steli di informazione centrali è realizzata nel tipo di carattere proprio della clinica e intagliata con precisione al laser dal pannello di copertura in acciaio inox massiccio. Attraverso l'apertura si intravede il pannello di montaggio nel colore del corporate design.
Il design e la tipologia costruttiva rendono il sistema di orientamento Siedle estremamente versatile. Le dimensioni delle targhe a parete, sospese o a bandiera possono essere scelte liberamente all'interno del retino di configurazione. Solo il pannello di montaggio viene applicato in modo fisso. I pannelli di copertura fissati in modo invisibile possono essere sostituiti in modo semplice e rapido.
Ben studiato: l'orientamento è una questione di buona visibilità. I progettisti del sistema di orientamento hanno collaborato intensamente con architetti, architetti per interni, progettisti di impianti elettrici e illuminotecnici per posizionare in modo ottimale le targhe.
Tutte le targhe del sistema di orientamento sono realizzate in acciaio inox massiccio. Unica eccezione: il pannello di supporto delle targhe sospese è stato prodotto in alluminio per limitare il peso. I pittogrammi sono intagliati al laser dal pannello di copertura spazzolato e le scritte realizzate su una speciale pellicola stampata sono incollate. La pellicola è resistente alla luce e si può staccare senza lasciare tracce. Il sistema è concepito in modo da poter essere aggiornato e sottoposto a manutenzione da parte dell'assistenza tecnica della clinica.
Intervista: buon orientamento
© 2019 S. Siedle & Söhne OHG
TOP